Dichiarazione di successione

Vai ai contenuti

Menu principale:

» Soggetto defunto
  • Per tutti » Carta d'identità o patente
  • Per tutti » Tesserino del codice fiscale
  • Per tutti » Certificato di morte (in carta libera per uso successione)
  • Per tutti » Certificato di residenza (in carta libera per uso successione)
  • Per tutti » Certificato di stato di famiglia “storico” (in carta libera per uso successione)
  • Per celibi, nubili, vedovi, divorziati » Certificato di stato libero o di vedovanza
  • Per coniugati, anche se separati » Estratto per riassunto dell’atto di matrimonio
  • Per separati e divorziati » Sentenza o decreto di separazione dei beni

» Eredi
  • Per tutti » Carta d’identità, patente o passaporto
  • Per tutti » Tesserino del codice fiscale
  • Per tutti » Stato di famiglia (attuale)

» Testamento
  • Se c’è testamento » Originale del testamento
  » Estratto per riassunto dell’atto di morte

» Documenti inerenti l’immobile oggetto di successione
  • Titolo di acquisto » Rogito, sentenza o dichiarazione di successione
  • Se si tratta di terreno » Certificato di destinazione urbanistica

» Documenti relativi alle aziende e alle partecipazioni sociali
  • Per le aziende » Visura camerale e atto d’acquisto
  • Per le società » Visura camerale, atto costitutivo e statuto
  • Per azioni, obbligazioni o altri titoli » Relativi certificati
  • Per aziende e società » Situazione patrimoniale (al netto dell’avviamento) alla data della morte

» Documenti relativi a imbarcazioni e aeromobili
  • Per tutti » Certificato di proprietà

» Documenti relativi a crediti
  • Crediti verso lo Stato » Copia del provvedimento di riconoscimento del credito
  • Altri crediti » Titolo di legittimazione e importo del credito

» Documenti relativi rapporti bancari
  • Conti correnti / titoli » Certificazione bancaria dei rapporti intestati al defunto alla data del decesso

» Documenti relativi a passività
  • Passività bancarie » Certificazione bancaria di mutui, saldo di conto corrente  negativo, ecc.
  • Spese funerarie » Fatture (deducibili in misura non superiore ad euro 1.032,91)
  • Spese mediche (sostenute negli ultimi sei mesi di vita) » Fatture o altre documentazioni

» Da verificare
» Rinuncia all’eredità
» Atti di donazione effettuati dal defunto
» Esistenza di una cassetta di sicurezza intestata o cointestata al defunto
» Requisiti per richiedere le agevolazioni “prima casa”
» Agevolazione per prosecuzione dell’esercizio dell’attività di impresa
» Valore dell’eredità composta di soli beni mobili devoluta a coniuge e discendenti (esente se inferiore ad euro 25.823)
Torna ai contenuti | Torna al menu